Cani - razze di cani - cani e cuccioli di razza Setter (inglese, irlandese, scozzese)

Spazio banner in vendita

Cani setter: cuccioli e cani di razza - allevamento cani da caccia

I cani di razza Setter (pedigree) provengono da una famiglia di cani originaria dell'Inghilterra e dell'Irlanda.
Ci sono tre specie principali di setter: il setter inglese, il setter irlandese e il setter gordon (o scozzese). Il setter inglese è un animale molto adatto alla caccia, il setter gordon è un animale da lavoro, mentre il setter irlandese si adatta facilmente alla compagnia.

Torna su

Setter Inglese

Il setter inglese è una razza originaria della Gran Bretagna, selezionata nei primi anni del XVII secolo da Laverack. Il setter inglese è un cane mite, adatto soprattutto alla caccia (sia in qualitè di cane da riporto che da punta). Il nome Setter infatti trae origine dalla predisposizione del cane ad acquattarsi vicino alla preda. Il pelo ha sempre il bianco come colore di fondo, ma può presentare macchie di vari colori: nere, arancio e marrone fegato.
Il maschio pesa attorno ai 30 chili, è alto circa 65 cm al garrese. La femmina ha misure appena inferiori.

Torna su

Setter Irlandese

Il setter irlandese è un cane di origine, appunto, irlandese, ed è di colore rosso mogano.
Anche questo cane è adatto sia alla compagnia che alla caccia, ma non sfigura nemmeno nelle mostre canine.
Il maschio è alto poco meno di 60 cm al garrese, le femmine poco meno. Il maschio pesa tra i 18 e i 25 chilogrammi, le femmine sono appena più leggere. Il muso del setter irlandese è allungato, la canna nasale è dritta e il tartufo è nero. Gli occhi sono marroni o color nocciola scuro, le orecchie sono sottili e triangolari. La coda è orizzontale con frange. Tranne che sulla testa, il pelo (che è di color mogano, dorato e luminoso) è lungo, un po' più corto sulla testa.

Torna su

Setter Scozzese

Il setter scozzese (o setter gordon) è un cane britannico da ferma, di media taglia.
Il setter scozzese è una razza creata intorno al 1950, probabilmente dall'incrocio tra un Setter Inglese e un Border Collie. Probabilmente, il setter gordon discende anche dal Setter Irlandese e dal Bloodhound o Chien di Saint-Ubert. Può darsi che tra gli antenati di questa razza ci sia anche il Pointer.
Il nome deriva da quello dei duchi Richmond-Gordon di Scozia, che commissionarono la creazione della razza. Questo setter è ben più massiccio, e pesante, del suo corrispettivo inglese. La sua struttura ricorda quella dell'Hunter, un cavallo da caccia: è un cane adatto al galoppo.

Torna su

Allevamento

In un allevamento di setter si cerca di esaltare le caratteristiche naturali del cucciolo cane: muscoli lunghi, sistema nervoso sensibile, manto brillante sono alcuni dei punti che migliorano il punteggio di un cane. Altre caratteristiche importanti sono l'andatura al galoppo, e la prontezza di riflessi.
Tra quelli che possono essere considerati difetti, invece, compare la non brillantezza del manto e il colore marrone fegato, i peli neri, e le frange chiare e slavate.

Torna su

Addestramento

Lo scopo di un buon addestramento di setter come cane da caccia comincia dai cuccioli: l'obiettivo è portare il cucciolo a rispondere velocemente ai comandi, per far sì che la caccia col setter adulto abbia successo.
Il cane setter possiede di suo delle caratteristiche che ne fanno un valido cane da caccia: è importante valorizzare questo suo istinto tramite l'addestramento.
Un buon addestramento non è fatto di punizioni o coercizioni eccessive, ma di premi e gratificazioni quando il cane esegue correttamente il comando che gli è stato impartito. Per arrivare a tanto, è necessario ripetere ogni esercizio con tenacia, finchè l'allievo non è in grado di eseguire l'ordine in modo corretto e automatico.
L'addestramento inizia in un luogo senza distrazioni, impartendo i comandi con voce ferma e decisa ma moderata; solo in seguito l'addestramento prosegue in campagna. L'educazione del cucciolo va sempre associata al gioco, e non deve scoraggiare le iniziative del cane, ma incoraggiarle.

Di seguito, troverete una breve descrizione degli esercizi più semplici per iniziare ad addestrare il vostro cane. Ogni esercizio va ripetuto molte volte, finchè il cane non esegue l'ordine in modo corretto e automatico. Ogni volta che lo fa, dovrete gratificarlo (con carezze, complimenti o leccornie).

Seduto

Per ottenere che il cane si metta seduto, dovete dirgli "Seduto": ovviamente all'inizio non capirà cosa volete, ma voi tirate leggermente il guinzaglio verso l'alto e contemporaneamente spingete delicatamente la groppa verso il basso: il cane si sbilancerà e si metterà seduto. È importante tirare leggermente la testa verso l'alto!
Una volta che il cane è seduto, festeggiatelo e accarezzatelo. Se si rialza, rimettetelo in posizione e ditegli "No, seduto!"

Richiamo

Il richiamo è un esercizio che il cane dovrebbe imparare da piccolo: il concetto fondamentale è che per il cane il suo nome (e il richiamo) dev'essere associato a sensazioni di felicità: cibo, uscita di casa, carezze... Soprattutto, il richiamo non dev'essere mai associato a qualcosa di sgradevole per il cane: chiamarlo per legarlo e riportarlo a casa dopo un'uscita ai giardini è un errore.
Al contrario, durante un'uscita chiamatelo spesso, gratificatelo molto quando torna e poi lasciatelo giocare di nuovo libero: in questo modo, il cane imparerà ad associare il richiamo a qualcosa che per lui è piacevole.
Nel caso in cui il cucciolo non risponde al richiamo (quando, per esempio, è distratto da un altro cane), usate questa tecnica: correte a nascondervi dietro un albero, e aspettate che il cane si giri per controllare se siete ancora lì: non trovandovi, si spaventerà e comincerà a cercarvi. Lasciatelo fare per un po', poi fatevi trovare e, quando vi trova, riempitelo di congratulazioni.
Un'altra tecnica consiste nel tirarlo leggermente col guinzaglio quando è distratto e non risponde alla vostra chiamata: in questo modo, sentendosi tirato da una forza a lui estranea, capirà che il richiamo è un ordine tassativo. Ovviamente, non scordate di lodarlo, come se avesse eseguito correttamente il comando.

Su questo sito trovate molti altri utili accorgimenti ed esercizi utili per l'addestramento, oltre che tante altre informazioni sui cani setter.

Adozione

Se a questo punto desiderate avere un cane setter come compagno, sappiate che oltre ai classici canili e negozi di animali, potete rivolgervi ad un sito di annunci di vendita animali come Subito.it: tra i numerosi annunci presenti di animali in adozione troverete certamente il cucciolo di Setter che fa per voi!

Razze canine

  • Airedale terrier
  • Akita Inu
  • Alaskan Malamute
  • American Hairless Terrier
  • American Pit Bull Terrier
  • American Staffordshire
  • Australian Kelpie
  • Australian Shepherd
  • Australian cattle dog
  • Basenji
  • Basset-Hound
  • Bastardino
  • Beagle (cane)
  • Bearded Collie
  • Bobtail
  • Border Collie
  • Bovaro Bernese
  • Bovaro dell'Appenzell
  • Bovaro delle fiandre
  • Boxer (cane)
  • Bulldog
  • Cane Nudo Cinese
  • Cane da orso della Carelia
  • Cane da pastore
  • Cane da pastore Mallorquin
  • Cane di San Bernardo
  • Cane lupo Cecoslovacco
  • Cane lupo di Saarloos
  • Cane primitivo
  • Cani da montagna
  • Cirneco dell'Etna
  • Cocker Spaniel americano
  • Cocker Spaniel inglese
  • Collie
  • Coton de Tulear
  • Dalmata
  • Dobermann
  • Fila Brasileiro
  • Golden Retriever
  • Grande Bovaro Svizzero
  • Hovawart
  • Komondor
  • Kuvasz
  • Labrador Retriever
  • Landseer
  • Leonberger
  • Lupo Italiano
  • Maltese (cane)
  • Mastino napoletano
  • Mastino tibetano
  • Molossoidi (molosso)
  • Pastore Catalano
  • Pastore Maremmano-abruzzese
  • Pastore Olandese
  • Pastore Polacco di Vallee
  • Pastore Svizzero bianco
  • Pastore belga
  • Pastore belga Groenendael
  • Pastore belga Laekenois
  • Pastore belga Malinois
  • Pastore belga Tervueren
  • Pastore bergamasco
  • Pastore dei Pirenei
  • Pastore dei Pirenei a faccia rasa
  • Pastore del Caucaso
  • Pastore della Beauce
  • Pastore della Brie
  • Pastore della Russia Meridionale
  • Pastore di Picardia
  • Pastore di Tatra
  • Pastore tedesco
  • Pinscher
  • Cane da Montagna dei Pirenei
  • Puli
  • Rhodesian Ridgeback
  • Riesenschnauzer
  • Rottweiler
  • Rough Collie
  • Samoiedo
  • Schapendoes
  • Schnauzer
  • Segugio della Transilvania
  • Setter
  • Setter Inglese
  • Setter Scozzese
  • Setter irlandese
  • Shetland Collie
  • Shiba Inu
  • Siberian Husky
  • Smooth Collie
  • Spitz
  • Volpino Italiano
  • Welsh Corgi Cardigan
  • Welsh Corgi Pembroke
  • Zwergpinscher
Torna su

Curiosità

I setter hanno affascinato moltissimo, tra gli altri, il pittore Antonio Ligabue, che ha dipinto in loro onore il quadro Cani setter con passaggio, al seguente link potete ammirare il falso d'autore "Cani setter con passaggio" (i falsi d'autore è sono riproduzioni di quadro famosi, imitazioni. Il link porta ad un sito dove si può acquistare una riproduzione del quadro).

Torna su